Concorsi, selezioni e gare

PhD in Medicina Traslazionale

Termine per la presentazione della domanda: 15.06.2017

La missione del PhD in Medicina Traslazionale (d'ora in poi denominato programma) è quello di educare e formare gli studenti post-laurea con diversi background accademici e fortemente motivati ad intraprendere una carriera nel campo della biomedicina sperimentale e/o di ricerca clinica. Particolare enfasi viene messa in un approccio multidisciplinare nel campo delle scienze cardiovascolari, con l'obiettivo finale di tradurre i risultati di laboratorio e ricerca clinica in procedure diagnostiche nuove e più efficaci e strategie terapeutiche. Una parte qualificante del Programma è incentrata sulla ricerca di base e applicata verso lo sviluppo e la validazione di nuovi farmaci, nutraceutici, nanovettori terapeutici e dispositivi biomedici. Al termine del programma, gli allievi PhD dovrebbe avere acquisito un elevato livello di formazione in metodologie di ricerca sperimentali e/o clinici, oltre a ottime capacità di comunicazione scientifica scritta e orale.

Il programma offre 3 curricula:

1) Sistemi di Fisiologia e Fisiopatologia, Sperimentale e Clinica;

2) Fisiologia Molecolare e Medicina;

3) Drug Discovery.

Ogni curriculum prevede specifiche linee di ricerca che il richiedente dovrebbe considerare quando si candida per il programma.

La Fondazione Toscana “Gabriele Monasterio” – FTGM, in collaborazione con l’Istituto di Scienze della Vita della Scuola, offre un percorso formativo scientifico-clinico nell'ambito del Corso Ph.D. in Medicina Traslazionale. Possono accedere al percorso formativo gli allievi dal primo anno del Corso Ph.D. in Medicina Traslazionale che abbiano conseguito, oltre alla laurea in medicina e chirurgia, l'abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo e la relativa specializzazione in una delle aree di interesse di FTGM ed i cui progetti di ricerca risultino compatibili con i campi di interesse di FTGM. Il numero di posti per il percorso formativo viene stabilito annualmente dal Collegio Docenti del Corso Ph.D. d'intesa con FTGM. La selezione e l'ammissione degli allievi al percorso formativo misto è affidata ad una Commissione formata da quattro esperti designati  dal Collegio Docenti. Per le attività svolte durante il percorso scientifico-clinico, agli allievi ammessi al programma misto di tipo operativo sarà attribuita un'integrazione della borsa di studio finanziata da FTGM.


Posti disponibili

- n. 8 posti con borsa (1 posto è riservata a cittadini di Paesi NON UE)

di cui:

  • 2 posti finanziati dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova
  • 1 finanziato posto dal Laboratorio di Management e Sanità dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna

Il numero dei posti con borsa potrà essere aumentato qualora venissero accertate ulteriori disponibilità finanziarie

- n. 2 ulteriori posizioni finanziate con borsa di studio ESR - Marie Skłodowska Curie sono riservate a candidati risultati vincitori del bando pubblicato dalla rete FOIE GRAS ETN (Training Network for Early - Stage Researchers on Bioenergetic Remodeling in the Pathophysiology and Treatment of Non-Alcoholic Fatty Liver Disease) con scadenza 28 gennaio 2017 (posizioni ESR2 and ESR6) e pubblicato sul sito europeo EURAXESS; e che abbiano presentato un progetto di ricerca sui temi:

1) Krebs cycle remodeling in NAFLD; progetto n. 722619 — Foie Gras — H2020-MSCA-ITN-2016

2) GLP-1 as a key player in the gut-liver axis: role in NAFLD


Si è resa inoltre, disponibile una  borsa  interamente finanziata dalla  “Fondazione Pisana per la Scienza ONLUS” riservata ai candidati che presentino un progetto di ricerca sul tema “Identificazione e valenza fisiopatologica di biomarker vascolari e cardiaci”.


Informazioni Tel: 39 050.883.182

Mail: info-phdlifesciences@santannapisa.it

ALLEGATI

Bando 2017
File PDF - 314 kb