Ricerca

Collaborazioni con imprese

La collaborazione tra imprese e la Scuola Superiore Sant'Anna può avere obiettivi diversi e di conseguenza, differenti modalità operative e contrattuali.

Attività di ricerca e di formazione su commessa

(Contratti conto terzi)

In questo caso le imprese possono affidare alla Scuola specifici incarichi, di ricerca o di formazione. Si tratta quindi di accordi relativi ad attività limitate nel tempo e su specifiche esigenze tecniche/formative definite dalle imprese stesse. Ogni anno la Scuola svolge attività di ricerca di questo tipo per un giro d'affari complessivo di alcuni milioni di Euro. In alcuni casi le imprese possono usufruire di sgravi fiscali o di incentivi regionali.

Attività di ricerca collaborativa

(Progetti europei, joint labs, finanziamento di Borse PhD o assegni di ricerca, convenzioni, accordi quadro)

Le imprese possono essere interessate a svolgere insieme alla Scuola attività di ricerca o di formazione per un periodo pluriennale. Una forma di collaborazione di questo tipo è rappresentata dai laboratori congiunti (joint labs), che prevedono sia la condivisione di linee di ricerca sia il finanziamento di borse di PhD. Si tratta di accordi di durata temporale ampia e che si focalizzano su obiettivi di natura più strategica e/o generale, con condivisione di risorse e finalità.

Utilizzo dei diritti di Proprietà Intellettuale della Scuola

(Licenza esclusiva, non esclusiva, cessione, accordi di sfruttamento, contratti di opzione)

Le imprese interessate ad utilizzare i diritti di proprietà intellettuale della Scuola possono stipulare accordi che hanno per oggetto brevetti, marchi o design di titolarità della Scuola. Essi vengono ceduti o licenziati a fronte di compensi forfettari e/o royalties e/o eventuale contratto di sviluppo della tecnologia. L'elenco dei brevetti disponibili è consultabile nella pagina Brevetti & licensing.

Collaborazioni per attività di formazione

Nel campo della formazione possono essere stipulati accordi per finanziamento di borse per la partecipazione a corsi Master. In questi casi, durante il periodo di stage, il borsista lavora su temi individuati congiuntamente dall'impresa e dagli organizzatori del Master. L'elenco dei corsi Master attivi presso la Scuola è disponibile nell'Area Master (Master di I Livello e Master di II Livello).

Accordi di riservatezza e di segretezza possono essere stipulati per incontri preliminari finalizzati alla valutazione di possibili collaborazioni scientifico/tecnologiche.

La U.O. Valorizzazione Ricerca offre il suo supporto per la definizione delle migliori forme di collaborazione tra la Scuola e le aziende, con particolare attenzione alle tematiche legate alla gestione della Proprietà Intellettuale, ed è a disposizione per un primo incontro conoscitivo e per fornire ulteriori informazioni.